Le Colonne del Capo Taormina

- 1 MT

Profondità Massima

In questo tratto di costa una nave romana è affondata più di 2000 anni fa. Trasportava delle colonne di marmo bianco,oggi solo pochi privilegiati possono ammirare questi reperti archeologici. E’ interessante vedere come la natura ne abbia preso possesso e qualche murena domicilio su questi antichi reperti. Una ventina di metri più lontano si trova l’entrata di una grotta piena di spirografi e abitata da centinaia di gamberetti cavernicoli, delle timide mustelles possono essere osservate dai sub discreti.

Il Canyon
Lo Scoglio di Zio Gennaro
keyboard_arrow_up
//
//
Corinne

Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle tue domande. Chiedici qualsiasi cosa via Whatsapp!